Club

Gruppo Bredasola


L'A.M.B. di Livorno (Gruppo Pier Luigi Morando)  stata fondata nel 1978: fa parte dell'Associazione Micologica (G.Bresadola) di Trento e dell'Associazione Micologica dei Gruppi Toscani (A.G.M.T.).
Vengono organizzati:
- corsi di micologia per principianti e non;
- corsi per commercianti (esame micologico);
- lezioni di micologia e botanica;
- mostre e seminari a carattere micologico e botanico;
- gite in pullman a carattere micologico e/o culturale;
- escursioni guidate nei boschi in cerca di funghi e/o prodotti del sottobosco e per lo studio delle piante;
- lezioni per il riconoscimento dal vero dei principali funghi spontanei commestibili e velenosi.
I corsi e le lezioni sono tenuti da micologi ed esperti nella propria sede di Livorno - Viale Ippolito Nievo 38 - presso il CRAL ENI LIVORNO - tutti i lunedi con orario 18,00 / 20,00.L'attività del Gruppo  indirizzata allo studio della micologia e della botanica con particolare riferimento alle piante eduli, aromatiche ed officinali.
L'iscrizione al Gruppo da' la possibilita' di partecipare alle lezioni gratuitamente e di ricevere la(rivista di micologia) con periodicita' trimestrale e di ottenere, dopo accertamento dell'idoneita', l'autorizzazione alla raccolta dei funghi ai fini scientifici su tutto il territorio regionale.
CONTATTI: presso la Segreteria dell'Associazione: ogni Lunedi con orario 18/20

oppure telefonando a: Sig. Magozzi 0586/406725 - Sig. Bozzi 0586/580412

 

F.I.A.F

 

La data della nascita del Circolo fotografico coincide con la nascita del Cral, fin da sempre infatti la fotografia ha seguito i vari momenti ricreativi , le attività culturali e sportive documentati dai vari consiglieri e gli stessi soci e dipendenti.Una svolta importante si ha comunque nel 1972 con l'inizio del ciclo moderno del Circolo Fotografico Stanic che si associa alla FIAF (Federazione Italiana Arti Fotografiche ) e che entra nel mondo fotografico e dei concorsi proponendo una mostra fotografica in statistica FIAF 1986 che ottiene importanti consensi a livello nazionale . In quegli anni si ha il maggior numero di associati e frequentatori della camera oscura si organizzano corsi di fotografia aperti anche agli esterni .Nelle riunioni che si tengono tutti i mercoledì si incontrano i soci per parlare di fotografia, critica all'immagine e si preparano le foto per i concorsi locali e nazionali e le basi per organizzare gite fotografiche.Nel 1991 il circolo organizza per la prima volta una estemporanea fotografica Vecchie strade provinciali delle colline alla scoperta degli angoli più nascosti della provincia di Livorno , significativi dal punto di vista storico paesaggistico e culturale , sconfinando poi nel tempo anche alle provincie di Pisa e Lucca per riportarli all'attenzione dei fotoamatori dei circoli fotografici cittadini .La formula organizzativa rimasta immutata negli anni ha ottenuto consensi da parte di tutti i partecipanti sempre numerosi . La gara fotografica nominata Autorally fotografico consiste nel ritrovarsi la domenica mattina presto al Cral per stare qualche ora in amicizia e sviluppare una ricerca fotografica per raccontare un percorso All'iscrizione viene consegnato tutto il materiale per la presentazione storico/culturale del percorso, un rotolino di diapositive con 36 fotogrammi punzonato, una cartina con il percorso indicato ed i controlli orari lungo il percorso .Alla consegna dei rotolini, per mantenere il carattere di (Autorally) si svolge il rito della punzonatura e del contrassegno delle auto mentre il percorso va a scoprire spesso tratti sterrati; simpaticamente si uniscono al seguito le famiglie per concludersi con il tradizionale pranzo (rustico).Sviluppati i rotolini, le Dia selezionate dall'autore vengono sottoposte in breve tempo all'esame della giuria. La manifestazione si conclude infine con la premiazione con audiovisivo in dissolvenza sonorizzato formato da tutte le opere partecipanti proiettato al Teatro del Circolo Eni Club.Da L'impegno organizzativo della nostra Sezione non si ferma qui è Inserita a pieno titolo nella Commissione culturale del Circolo Eni Club è fra i promotori del programma RICREARTE.Una iniziativa con l'obiettivo di proporre, non solo ai soci del Circolo, ma a tutta la cittadinanza, una serie di appuntamenti culturali e ricreativi con un ampio coinvolgimento di giovani artisti livornesi. Viene così consolidato il ruolo al quale aspira il Circolo, di struttura aperta al territorio, punto di aggregazione per i giovani e anche nuovo soggetto di proposte culturali per la città.Dal 1996 il Circolo fotografico in ambito di Ricrearte organizza mostre fotografiche con incontro e dibattiti con i vari autori a livello nazionale.

Info: Viale Ippolito Nievo 38
57121 LIVORNO
Tel 0586/401308 .Faz 0586/409769
sauro.citi@fastwebnet.it

CRALENILIVORNO

Viale Ippolito Nievo, 38 Livorno

Telefono 0586 401308